logo pharmaSuisse mit Schriftzug
 

Test Covid-19

 
 

La farmacia è il Suo punto di riferimento locale per le questioni che riguardano la salute. Anche per quanto riguarda il coronavirus. In farmacia si possono effettuare tre test diversi.

Con il «test rapido» entro 15-30 minuti Lei sa se ha un'infezione acuta da coronavirus mentre con il «test PCR» la risposta arriva entro qualche giorno. Con il «test degli anticorpi» in pochi giorni lavorativi si può essere sicuri se si sono già formati anticorpi contro il coronavirus.

Qui di seguito sono riportate informazioni più approfondite sui tre test offerti dalle farmacie. Importante: non tutte le farmacie offrono la possibilità di svolgere test: il localizzatore di farmacie informa dove si possono fare i vari test.

Dal 7 aprile 2021 le farmacie distribuiscono test autodiagnostici (autotest) ai clienti. Gli autotest si possono ritirare in tutte le farmacie.

 
Corona-Test_Visual
 
 

Test autodiagnostici coronavirus (autotest)

 
Coronatest Visual Web-Screen 1920x1080

Gli autotest si possono ritirare in tutte le farmacie.

 

FAQ autotest

 
 

Che cosa sono gli autotest?

 

Gli autotest servono per rilevare un'infezione da coronavirus. Gli autotest sono raccomandati solo per i pazienti senza sintomi, a causa degli standard di qualità inferiori e del fatto che il campione viene prelevato da non specialisti. Gli autotest si svolgono a casa e il risultato del test può essere letto direttamente.

 
 

Quando è bene fare un autotest?

 
 

L'autotest è utile se Lei vuole fare il test a casa, se non ha sintomi e se non ha contatto con casi di COVID-19.

 
 

Quando è meglio non fare un autotest?

 
 

Se ha sintomi della malattia, non dovrebbe fare un autotest. In presenza di sintomi, dovrebbe fare un test PCR o un test rapido dell'antigene in un ospedale, un ambulatorio medico, un centro per test o in farmacia. L'autotest non dovrebbe essere fatto nemmeno prima di visitare persone particolarmente a rischio e strutture sanitarie. 

 

Dove si possono ritirare gli autotest?

 
 

Quanto costa un autotest?

 

La Confederazione copre i costi fino a un massimo di CHF 12. Lei non deve pagare né franchigia né partecipazione ai costi.

 

Quanti autotest si possono ritirare in farmacia?

 

La Confederazione copre i costi fino a un massimo di 5 autotest a persona nell'arco di 30 giorni. Non è possibile ritirare anticipatamente dei test (per esempio per le vacanze), né ritirarli successivamente nel caso che se ne siano ritirati meno di 5 negli ultimi 30 giorni.

 

Posso ritirare più di 5 autotest pagandoli di tasca mia?

 

No, in una prima fase sono disponibili solo 5 autotest a persona nell'arco di 30 giorni.

 

Posso ritirare in farmacia degli autotest per altre persone (p.es. membri della famiglia)?

 

Sì, è possibile se è in possesso della tessera d'assicurazione malattie. Tuttavia la fatturazione viene fatta a nome dei singoli assicurati (niente raggruppamento familiare).

 

Come si utilizza correttamente l'autotest?

 

Nel foglietto illustrativo allegato al test è descritto il corretto utilizzo. Qui è disponibile un video esplicativo.

 

Il test ha dato risultato positivo: che cosa devo fare?

 

Il risultato deve essere confermato immediatamente con un test PCR. Il test PCR di verifica è sempre gratuito. Faccia subito il test. Si metta in auto-isolamento fino a quando non riceve il risultato del PCR.

Qui può fare il test

 

Il test ha dato risultato negativo: che cosa devo fare?

 

Continui a seguire le regole di igiene, distanza e comportamento raccomandate dall'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). Il risultato del test vale solo il giorno in cui è stato svolto. Se ha dei sintomi, faccia il test in un ospedale, in un ambulatorio medico, in un centro per test o in farmacia. S'informi sul sito informativo del suo cantone. 

Qui può fare il test

 
 

Test rapido COVID-19

 

FAQ test rapidi

 
 

Cosa sono i test rapidi COVID-19?

 

I test rapidi reagiscono qualitativamente agli antigeni virali e forniscono un risultato entro 15-30 minuti. A tale scopo, come nel caso del test PCR, viene eseguito uno striscio sulla parete posteriore del naso. I test rapidi sono meno sensibili rispetto ai test PCR, ma sono assolutamente affidabili, convalidati da Swissmedic e approvati dal Consiglio federale. Il vantaggio dei test antigenici rapidi rispetto ai test PCR, oltre alla velocità di rilevamento, è il prezzo più basso e l'indipendenza da costose apparecchiature di laboratorio.

 

Quando posso fare un test rapido COVID-19?

 

In linea di principio i test antigenici rapidi sono aperti a tutta la popolazione. Tuttavia, per le persone particolarmente vulnerabili e per il personale sanitario sono previsti i test PCR.

 

Quanto costa un test rapido?

 

Dal 15 marzo 2021 i test antigenici rapidi in farmacia sono gratuiti per tutti – indipendentemente dalla presenza o meno di sintomi e anche se sono necessari per motivi di viaggio. Il costo di CHF 54 (tariffa federale) viene fatturato direttamente alla cassa malati, senza franchigia né partecipazione ai costi. Dunque, non dimentichi di prendere la tessera d'assicurazione.  

Ogni test antigenico rapido positivo dev'essere ulteriormente chiarito con un test PCR. Anche questo è coperto dalla cassa malati.

 

Quando e come mi viene dato il risultato?

 

Di regola riceverà il risultato in breve tempo per telefono o per e-mail. Ci sono anche farmacie dove può aspettare i risultati sul posto. In ogni caso verrà informato al proposito durante il test in loco.

 

Che cosa devo fare quando ho il risultato?

 

Se paga di tasca propria, un eventuale risultato positivo del test deve essere chiarito sottoponendosi anche a un test PCR. Quest'ultimo è coperto dalla cassa malati. Segua le istruzioni che il personale della farmacia Le ha dato durante il test. Le informazioni su cosa fare se il risultato è positivo/negativo si trovano sul sito dell'UFSP.

La farmacia inserisce immediatamente i risultati positivi e negativi dei test rapidi COVID-19 sulla piattaforma online dell'UFSP. 

 

Quanto è sicuro svolgere il test in farmacia?

 

Le ampie misure di protezione garantiscono che le persone da testare, gli altri clienti e il personale delle farmacie non siano mai a rischio. Ciò è garantito grazie al rispetto delle consuete norme di distanza e di igiene, dalla separazione spaziale dei luoghi di svolgimento dei test e da speciali materiali protettivi.

 
 

Test PCR

 

FAQ test PCR

 
 

Che cosa è il test PCR?

 

Il test PCR determina se Lei ha un'infezione con il nuovo coronavirus. I campioni vengono prelevati tramite tampone nasofaringeo, un tampone della gola o raccolta di saliva. Secondo i dati più recenti, un test PCR con un campione di saliva è altrettanto affidabile di un test svolto su un tampone nasofaringeo o della gola. Di regola il risultato è disponibile 24 - 48 ore dopo il prelievo del campione. L'analisi viene effettuata in un laboratorio approvato da swissmedic.

 
 

Quando è bene fare un test PCR?

 
 

In linea di principio i test PCR sono aperti a tutta la popolazione. A seconda dello scopo per cui Le serve il test PCR, il pagamento è regolato in modo diverso (vedi sotto). 

 

In caso di dubbi: l'autovalutazione sul coronavirus è il modo più semplice per scoprire se si deve fare il test

 
 

Quanto costa il test PCR?

 
 
  • Nella maggior parte dei casi la Confederazione copre l'intero costo. Lei non deve pagare né franchigia né partecipazione ai costi. I costi sono fatturati direttamente alla sua cassa malati. Dunque, non dimentichi di prendere la tessera d'assicurazione. 

  • Se Lei ha bisogno di un test PCR per un viaggio per motivi turistici, deve pagare il test di tasca propria. I costi sono stabiliti da ogni farmacia e possono essere più alti delle tariffe stabilite dalla Confederazione.  

 

Quando e come mi viene dato il risultato?

 

Di regola riceve il risultato entro pochi giorni per telefono o per e-mail. In ogni caso verrà informato al proposito durante il test in loco.

 

Che cosa devo fare quando ho il risultato?

 

Segua le istruzioni che il personale della farmacia Le ha dato durante il test. Le informazioni su cosa fare se il risultato è positivo/negativo si trovano sul sito dell'UFSP

 

Quanto è sicuro svolgere il test in farmacia?

 

Le ampie misure di protezione garantiscono che le persone da testare, gli altri clienti e il personale delle farmacie non siano mai a rischio. Ciò è garantito grazie al rispetto delle consuete norme di distanza e di igiene, dalla separazione spaziale dei luoghi di svolgimento dei test e da speciali materiali protettivi.

 
 

Test anticorpi

 

Meglio prevenire che curare

 

Ai fini del test sierologico per il rilevamento degli anticorpi del coronavirus vi vengono prelevate circa 5 gocce di sangue dal polpastrello in farmacia. La farmacia invia quindi il campione di sangue direttamente al laboratorio per le analisi. Questo laboratorio microbiologico dispone di una licenza per questo tipo di analisi, rilasciata dall’Istituto svizzero per gli agenti terapeutici Swissmedic. Riceverete il risultato del test dopo circa quattro giorni tramite un portale Internet sicuro direttamente dal laboratorio o, se lo desiderate, anche dalla farmacia. Volendo, potete richiedere una consulenza individuale sui risultati in farmacia.

La trasmissione e l’elaborazione dei dati avvengono in conformità alle disposizioni della legislazione sulla cartella informatizzata del paziente e alle leggi cantonali sulla protezione dei dati. In altre parole, avete sempre il controllo dei vostri dati e siete voi a decidere chi può accedervi. Potete scegliere se fornire o meno i vostri dati in forma anonima per valutazioni scientifiche. Inoltre dal laboratorio viene redatto direttamente un rapporto ufficiale e inviato all’Ufficio federale della sanità pubblica in forma anonima.

 

FAQ test sierologico per il rilevamento degli anticorpi

 
 
 

Per chi è adatto il test sierologico per il rilevamento degli anticorpi del coronavirus?

 
 
 
 

Quanto è affidabile il test?

 
 

Il test sierologico per il rilevamento degli anticorpi del coronavirus in farmacia rileva con un’affidabilità del 99% se il vostro sangue contiene anticorpi contro il coronavirus. Ciò significa che il test dà come risultato un falso positivo in una persona su cento anche se non sono presenti anticorpi o che il test è negativo anche se sono stati prodotti anticorpi.

 

Il test quando non può essere svolto?

 

Il test sierologico per il rilevamento degli anticorpi del coronavirus non può essere eseguito in caso di sintomi acuti! In tal caso, contattate il vostro medico di famiglia o i riferimenti previsti secondo le disposizioni cantonali, come ad esempio la hotline Covid o il centro dei test. Tre settimane dopo che i sintomi acuti si sono attenuati, è possibile effettuare il test sierologico per il rilevamento degli anticorpi del coronavirus.

 

Quanto costa un test sierologico per il rilevamento degli anticorpi del coronavirus?

 

Il servizio è a pagamento e non è coperto dalle casse malati. Il prezzo esatto viene stabilito dalle farmacie.

 

Cosa significa un risultato positivo o negativo?

 

Un risultato positivo del test per il rilevamento degli anticorpi del coronavirus significa che in passato è stata contratta l’infezione da SARS-CoV-2 e che il sistema immunitario ha prodotto anticorpi specifici contro il virus misurabili nel sangue. Un risultato negativo invece non implica necessariamente che non ci sia stato alcun contatto con il virus. Soprattutto nel caso di infezioni asintomatiche, spesso gli anticorpi non sono più rilevabili dopo pochi mesi. Ulteriori informazioni sui risultati sono disponibili nel «Foglio informativo per i clienti». In entrambi i casi non si può escludere un’infezione futura e si devono continuare a seguire le misure di protezione come l’igiene delle mani e il distanziamento.